XP Bikes: le novità ad EICMA 2018

News Urban

XP Bikes espone ad EICMA 2018 la “Kompact”. Una eBike iperconnessa con motore posteriore da 40 nm.

 

 

XP Bikes Kompact | Eicma 2018

Nasce nel 2007 in Italia, più precisamente in Toscana, produce esclusivamente biciclette con pedalata assistita, assemblate con motori e batterie made in Italy realizzati in esclusiva per XP bikes.

Ad EICMA 2018 hanno presentato la nuova gamma che verrà immessa sul mercato a Marzo dell’anno prossimo.

La novità più interessante è sicuramente il modello “kompact” che prevede la connessione Bluetooth con il proprio smartphone sfruttando le applicazioni Google come ad esempio Maps.

Monta il motore sul mozzo della ruota posteriore,  250W brushless in grado di sviluppare 40 nm di coppia massima con cambio a 8 rapporti marchiato Microshift (made in Taiwan). E’ equipaggiata con freni a disco. La batteria è stata ben integrata nel telaio senza appesantirlo troppo, assemblata con celle Samsung. Ha un’autonomia di circa 50-70km in base alla modalità di utilizzo.

Per diventare possessori di questa ebike (XP Kompact) saranno necessari 1600/1700€ circa. Il prezzo fornitoci è puramente indicativo poiché i prototipi sono ancora in fase di definizione e avremo notizie più precise solo tra un paio di mesi.

 

 

 

 

 

 

 

Di seguito gli altri modelli, da uomo e da donna, forse più adatti a tragitti lunghi rispetto alla “piccola” kompact, pensata per un uso urbano, ideale nel tragitto casa-lavoro. Entrambe con propulsore inserito nel mozzo posteriore, cambio Shimano e forcella ammortizzata, il sistema di frenata resta idraulico per quanto riguarda l’anteriore, mentre un uno dei due modelli monta sul posteriore il classico freno con i pattini.

XP Bike | EICMA 2018

 

XP Bike | EICMA 2018