EP8 è il nuovo motore di punta e Shimano entra in gioco dopo un silenzio di quasi due anni.

Ma noi la scusiamo per averci tenuto sulle spine. L’attesa è valsa decisamente la pena e il nuovo motore Shimano, d’altra parte, lascia a bocca aperta.
Salutato l’ormai vetusto E8000, Shimano introduce delle novità che con ogni probabilità detteranno le regole nel mondo dell’Ebike. L’integrazione di hardware e software con le componenti ingegnerizzate saranno il passepartout per il più impervio sentiero di montagna.

La nuova Drive Unit è in grado di erogare il 21% di coppia in più rispetto ai 70 Nm dell’E8000, e offre fino a 85 Nm.
Con una potenza massima di 500W l’EP8 (DU-EP800) non è solo più potente, è diventato più compatto e leggero allo stesso tempo.

Grazie all’involucro dell’unità di trasmissione in magnesio e alla sua forma rinnovata e migliorata, il nuovo motore ha il peso ridotto di ben 300 grammi. L’ago della bilancia, dunque, è fermo sui 2,6 kg.
I supporti del motore, inoltre, sono ancora gli stessi dell’E8000. I produttori di biciclette, perciò, possono adattare il nuovo motore ai telai già esistenti senza apportare alcuna modifica.

Efficienza della batteria migliorata insieme al rapporto peso-potenza.

Un altro grande miglioramento rispetto al vecchio motore è una riduzione del 36% della resistenza e una rumorosità di guida notevolmente ridotta. Apprezzabile soprattutto quando viene utilizzato il sistema senza alimentazione.
Questa riduzione dell’attrito crea una migliore efficienza della batteria quando la drive unit è attiva. Anche la guidarisulta più fluida quando si pedala senza supporto o quando vengono superati i 25 km/h.

Sistema di raffreddamento ottimizzato

La gestione del calore è stata ottimizzata introducendo una maggiore superficie dell’involucro della batteria e persino un raffinato algoritmo di gestione del calore. A fare la differenza, poi, è l’involucro della Drive Unit in magnesio che migliora le prestazioni e aiuta il raffreddamento specialmente sulle salite lunghe e impervie.
Il design ne trae solo beneficio. Il nuovo motore Shimano diventa elegante e il Drive Unite Case assume una linea più morbida e rispettosa dello stile del telaio.

Altre caratteristiche tecniche:

  • Shimano ha completamente rielaborato il proprio algoritmo di assistenza per tutte le modalità di supporto, fornendo la giusta potenza al momento giusto. Invece di un singolo rapporto di assistenza per ciascuna modalità di guida, il nuovo algoritmo calcola costantemente il rapporto di assistenza ideale a seconda della situazione.
  • C’è un nuovo display, l’SC-EM800, che sembra molto simile al noto SC-E8000 ma presenta un chipset più capace. Compatibilità estesa con computer di terze parti grazie a ANT e la possibilità di selezionare due diversi profili di corsa personalizzati. Inoltre, con questo display i nuovi cavi compatibili possono trasmettere dati più velocemente grazie alla maggiore larghezza di banda e rendere il sistema a prova di futuro per nuove funzionalità.
  • È ora disponibile un nuovo interruttore di assistenza montato sul manubrio (SW-EM800) con pulsanti più grandi e un maggiore feedback tattile, così come una nuova guida catena (CD-EM800).
  • Una pedivella opzionale da 160 mm è stata aggiunta alla gamma 165, 170 e 175 mm, mantenendo il fattore Q a uno stretto 177 mm.
  • Inoltre è stata aggiornata l’app E-Tube Project in grado di comunicare con le apparecchiature elettroniche di Shimano. In termini di personalizzazione, le opzioni vengono ampliate in modo massiccio. I ciclisti potranno regolare ciascuna modalità di guida con dieci diverse curve di assistenza controllando, così, la velocità con cui la potenza aumenta per adattarsi al loro input. Inoltre, il limite di coppia massimo può essere impostato tra 25 e 85 Nm di coppia.
  • La maggior parte dei display Shimano può comunicare in modalità wireless tramite Bluetooth con l’app.

SHIMANO EP8 fino ad oggi era “solo” il nome del sistema e aveva bisogno di una bici per dare corpo alle sue caratteristiche uniche.
Questo settembre saranno disponibili tutte le componenti Shimano insieme alle biciclette dei principali produttori.
Il mondo dell’Ebike sta cambiando e Shimano ne sta dando prova.